Il Bando Artigianato Campano intende supportare le imprese artigiane avente almeno una sede in Campania. Il bando in attuazione della DGR n. 633 del 18 ottobre 2017, mira al perseguimento, sull'intero territorio regionale campano, la promozione dell’artigianato tradizionale, ossia l’artigianato artistico, l’artigianato religioso. La misura oltre a favorire l’innovazione e l’ammodernamento del settore, intende favorire quelle forme di aggregazione tra imprese, quali Consorzi e Reti.

Bando Artigianato Campano: A chi è rivolto

Il bando artigianato campano, si rivolge alle imprese artigiane e all’aggregazione di imprese artigiane sotto forma Consorzi o Società consortili di imprese artigiane o reti di micro, piccole e medie imprese artigiane. Per tali imprese è richiesto l’iscrizione all’Albo Artigiani o l’annotazione nell’apposita sezione speciale del registro delle imprese istituito presso le CCIAA.

Bando Artigianato: Finanziamento Agevolato

Il finanziamento agevolato previsto dal bando rivolto alle imprese artigiane, prevede la concessione di un finanziamento per un importo massimo di 400 mila euro di cui il 40% a fondo perduto ed il 60% erogato ad un tasso particolarmente vantaggioso.

Devi avviare o rinnovare la tua gelateria, la tua pasticceria, il tuo bar oppure la tua attività commerciale?

Approfitta dei fondi a disposizione.